|
Articolo visitato 8.798 volte

Cari amici vicini e lontani.

Oggi vorrei tanto avere un amico vicino. Ultimamente sento la mancanza di un amico sincero che magari ti rompe le scatole al cellulare mentre stai mangiando oppure mentre sei in bagno. Lo so sembra una stupidata ma a 35 anni, dopo tanti anni passati fuori per lavoro, è difficile trovare un amico capace di condividere con te le tue passioni e non. E’ vero ho tanti conoscenti con i quali spessissimo ci si incontra per mangiare insieme una pizza con la famiglia. Ma quello che vorrei io è un amico con la “A” maiuscola che ti viene a rompere le scatole anche a casa per fare due chiacchere o semplicemente per sfidarmi a Euro 2006 sulla Ps2. Ecco forse dei potrebbero aiutarmi per colmare questa lacuna, ma anche quelli (ed io ho tanti cugini ultra simpatici) si trovano lontani da me. Insomma mi rimane l’amico del social network che sicuramente condivide con me la passione del web, ne posso avere a centinaia di su internet. Ma onestamente non è la stessa cosa. A chi la do la pacca sulla spalla? A chi offro un caffè mentre si parla del più e del meno a casa mia? Proprio non è la stessa cosa. Perciò tu che hai un amico che ti è sempre vicino e che ti rompe le scatole anche quando vuoi stare solo, tu che passeggi per il centro con l’amico per decidere insieme il regalo da fare a tua moglie, tu che sai dove andare per chiedere consiglio quando qualcosa ti va storto, ritieniti veramente fortunato e non mollare mai, perchè chi ha un amico ha veramente un grande tesoro accanto.

Ultimi aggiornamenti articolo:

There are no revisions for this post.

Post Correlati

Tags:, ,
Scritto da Paolo Garrisi il 29 agosto 2008. Catalogato sotto Secondo me.... Puoi seguire ogni commento a questo post attraverso il RSS 2.0. Ti invito a lasciare un commento e votare il post. Se vuoi condividi questo articolo con Facebook, Twitter e Google +1. Grazie;-)

1 Commento per “Cari amici vicini e lontani.”

  1. L’amicizia è un filo sottile al quali rimani appeso per giorni pieno di speranze e di aspettative, quel filo che si spezza e ti fa cadere piano ,ma continuamente..
    La mancanza di un amico è un puzzle a cui manca un pezzo.
    D’accordo ce l’hai quasi tutto,ma manca sempre un pezzo..
    Credo sia questo il motivo per il quale esistono i parenti.
    Un pezzo di puzzle rotondo che colma ogni buco.Siamo lontani ed è un vero peccato perchè se fossimo vicini sono sicura che nè tu nè io ci sentiremmo soli.
    Io capisco..
    Ti voglio Bene Paoletta

Lascia un Commento


Refresh



Collegati o Registrati

Galleria Fotografica

Test psicologici concorso Marina militare 2 Piegamenti concorso Marina militare Addominali concorso Marina militare Nuoto concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare Preselezione concorso Marina militare

Commenti Recenti

  • DAVIDE: superate le prove?
  • Giuseppe: Caro Vendice, quella frase mi è stata detta da un Maresciallo dell’Aeronautica. Inoltre ho avuto la...
  • Vendice: Il buon Peppe scrisse : …ho sentito dire che troppe raccomandazioni sono negative in quanto gli...
  • Giuseppe: Marisa, ciò che dici non è del tutto vero. Certo, le raccomandazioni aiutano, ma non così tanto come si...
  • fast733: Salve, leggendo la vostra discussione mi verrebbe di rispondere… E se noi bloggers ci unissimo in un...
Versione Mobile o Smartphone

Statistiche del blog