|
Articolo visitato 2.140 volte

Pescara 2009 Protagonista

Bellissima, come altro definirla? Una cerimonia inaugurale dei che rimarrà a lungo nei miei ricordi e sicuramente negli annali dello sport abruzzese. Emozionante e coinvolgente, vuoi per il bellissimo discorso del Commissario Straordinario dei , l’abruzzese , vuoi anche per la splendida performance di il bravissimo tenore di Montesilvano (Pe). E come dice il mitico cronista di Studio Sport Guido Meda, riferendosi a Valentino Rossi, L’ABRUZZO C’E'… Noi abruzzesi abbiamo dimostrato alla nazione e al mondo intero, di essere capaci di tutto. Nel dolore e nella morte siamo pronti a riscattarci sempre e in qualsiasi momento. Tosti fino alla fine, per ottenere il massimo e ancora di più. Una cerimonia veramente da numeri uno e lo stesso sarà sicuramente il rendimento sportivo della nostra rappresentativa. Già Federica Pellegrini ha ottenuto l’oro dei 400 stile libero e se il buongiorno si vede dal mattino… Comunque, non è questo l’importante: l’importante e risollevarsi e dimostrare e noi stessi e al mondo che siamo capaci di tutto. Rialzati Abruzzo, torniamo a volare!! Appuntamento al G8.

I Giochi in sintesi – Dal 26 giugno al 5 luglio Pescara e l’Abruzzo, nei siti più belli e nelle più prestigiose strutture sportive, coinvolgeranno i grandi protagonisti dello sport azzurro e i migliori atleti, oltre 4000, provenienti da 23 Paesi del bacino del Mediterraneo (Albania, Algeria, Andorra, Bosnia Erzegovina, Cipro, pescara2009_mascotteCroazia, Egitto, Francia, Grecia, Italia, Libano, Libia, Malta, Marocco, Monaco, Montenegro, San Marino, Serbia, Siria, Slovenia, Spagna, Tunisia, Turchia) che nei 10 giorni di gare si cimenteranno in 30 discipline.
I numeri dei Giochi – Quella di Pescara sarà una edizione record, 4.180 atleti e 2.139 tra accompagnatori e dirigenti, per un totale di 6.318 presenze. Numeri di gran lunga superiori ai Giochi di Almeria 2005. Per quanto riguarda i totali per delegazioni, solo per l’Italia sono 853; 684 arriveranno dalla Francia; 645 dalla Grecia; 607 dalla Turchia; 346 dall’Algeria; la Libia sarà presente con 162 atleti, per la prima volta con 20 donne. Significativa, rispetto al contesto internazionale, la partecipazione delle squadre di molte nazioni dell’ex Jugoslavia (Bosnia, Serbia, Montenegro, ecc).
L’atletica si conferma la disciplina leader con il più alto numero di Paesi rappresentati: 22 su 23. A seguire Judo e Nuoto (21 Paesi), Sollevamento pesi e Tiro a segno (20 Paesi). Questi i Paesi e il numero degli atleti per sport di squadra (basket, calcio, pallamano, pallavolo e pallanuoto): Albania 82; Algeria 28; Bosnia Erzegovina 28;Croazia 65; Spagna 59; Francia 87; Grecia 111; Italia 111; Libia 30; Malta 30; Marocco 42; Montenegro 71; Serbia 69; Slovenia 44; Siria 18; Tunisia 46; Turchia 111.

Ultimi aggiornamenti articolo:

There are no revisions for this post.

Post Correlati

  • No Related Post

Tags:, , , , , , ,
Scritto da Paolo Garrisi il 29 giugno 2009. Catalogato sotto News dal mondo. Puoi seguire ogni commento a questo post attraverso il RSS 2.0. Ti invito a lasciare un commento e votare il post. Se vuoi condividi questo articolo con Facebook, Twitter e Google +1. Grazie;-)

Lascia un Commento


Refresh



Collegati o Registrati

Galleria Fotografica

Preselezione concorso Marina militare Addominali concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare 2 Piegamenti concorso Marina militare Nuoto concorso Marina militare

Commenti Recenti

  • DAVIDE: superate le prove?
  • Giuseppe: Caro Vendice, quella frase mi è stata detta da un Maresciallo dell’Aeronautica. Inoltre ho avuto la...
  • Vendice: Il buon Peppe scrisse : …ho sentito dire che troppe raccomandazioni sono negative in quanto gli...
  • Giuseppe: Marisa, ciò che dici non è del tutto vero. Certo, le raccomandazioni aiutano, ma non così tanto come si...
  • fast733: Salve, leggendo la vostra discussione mi verrebbe di rispondere… E se noi bloggers ci unissimo in un...
Versione Mobile o Smartphone

Statistiche del blog