|
Articolo visitato 56.795 volte

Un villaggio per Picenze (L’Aquila)

You are viewing an old revision of this post, from 23 novembre 2009 @ 12:43. See below for differences between this version and the current revision.

17 ottobre 2009. La , insieme all’associazione onlus, ha aderito al progetto “Un villaggio per ”, che ha comportato l’acquisto e la messa in opera di dieci unita’ abitative prefabbricate, collocate a , frazione di (L’Aquila), zona tra le più colpite dall’evento sismico, dove una ottantina di famiglie sono ancora alloggiate nelle tendopoli e una trentina di case sono totalmente inagibili.
Sabato 17 ottobre, alla presenza dell’Arcivescovo dell’Aquila, Monsignor Giuseppe Molinari, del Sindaco di Barisciano , del Presidente della Fondazione De Agostini Roberto Drago e del Presidente di Radiology For Life Onlus Alessandro Carriero si è tenuta la cerimonia di inaugurazione del villaggio. Le unita’ abitative che sono state collocate in località Villa di Mezzo a Picenze, sono realizzate in legno e hanno la dimensione di circa 30 mq per un valore complessivo di 150 mila euro. Ciascuna è composta da un locale giorno con angolo cottura, due camere da letto e servizi igienici. Nel corso della cerimonia è stata anche intitolata la via lungo la quale sono state costruite le abitazioni, con il nome di “Via Novara”, in omaggio al contributo reso dalla Fondazione De Agostini e dalla Protezione Civile di Novara alla popolazione abruzzese. Nel video , sindaco di Barisciano, esprime la sua soddisfazione per l’evento ma anche purtroppo le sue grandi amarezze e perplessità.

www.paologarrisi.com

Post Correlati

Tags:, , , , , ,

Ultimi aggiornamenti articolo:

Cambiamenti:

23 novembre 2009 @ 12:43Current Revision
Content
-17 ottobre 2009. La Fondazione De Agostini, insieme all'associazione Radiology For Life onlus, ha aderito al progetto "Un villaggio per Picenze", che ha comportato l'acquisto e la messa in opera di dieci unita' abitative prefabbricate, collocate a Picenze, frazione di Barisciano (L'Aquila), zona tra le più colpite dall'evento sismico, dove una ottantina di famiglie sono ancora alloggiate nelle tendopoli e una trentina di case sono totalmente inagibili. +<a href="http:// www.paologarrisi.com/wp-content/ uploads/2009/ 11/poggio_picenze001.jpg"><img class="alignright size-medium wp-image-2751" title="poggio_picenze001" src="http://www.paologarrisi.com/ wp-content/uploads/2009/11/ poggio_picenze001- 300x225.jpg" alt="" width="300" height="225" /></a>17 ottobre 2009. La Fondazione De Agostini, insieme all'associazione Radiology For Life onlus, ha aderito al progetto "Un villaggio per Picenze", che ha comportato l'acquisto e la messa in opera di dieci unita' abitative prefabbricate, collocate a Picenze, frazione di Barisciano (L'Aquila), zona tra le più colpite dall'evento sismico, dove una ottantina di famiglie sono ancora alloggiate nelle tendopoli e una trentina di case sono totalmente inagibili.
Sabato 17 ottobre, alla presenza dell'Arcivescovo dell'Aquila, Monsignor Giuseppe Molinari, del Sindaco di Barisciano Domenico Panone, del Presidente della Fondazione De Agostini Roberto Drago e del Presidente di Radiology For Life Onlus Alessandro Carriero si è tenuta la cerimonia di inaugurazione del villaggio. Le unita' abitative che sono state collocate in località Villa di Mezzo a Picenze, sono realizzate in legno e hanno la dimensione di circa 30 mq per un valore complessivo di 150 mila euro. Ciascuna è composta da un locale giorno con angolo cottura, due camere da letto e servizi igienici. Nel corso della cerimonia è stata anche intitolata la via lungo la quale sono state costruite le abitazioni, con il nome di "Via Novara", in omaggio al contributo reso dalla Fondazione De Agostini e dalla Protezione Civile di Novara alla popolazione abruzzese. Nel video Domenico Panone, sindaco di Barisciano, esprime la sua soddisfazione per l'evento ma anche purtroppo le sue grandi amarezze e perplessità. Sabato 17 ottobre, alla presenza dell'Arcivescovo dell'Aquila, Monsignor Giuseppe Molinari, del Sindaco di Barisciano Domenico Panone, del Presidente della Fondazione De Agostini Roberto Drago e del Presidente di Radiology For Life Onlus Alessandro Carriero si è tenuta la cerimonia di inaugurazione del villaggio. Le unita' abitative che sono state collocate in località Villa di Mezzo a Picenze, sono realizzate in legno e hanno la dimensione di circa 30 mq per un valore complessivo di 150 mila euro. Ciascuna è composta da un locale giorno con angolo cottura, due camere da letto e servizi igienici. Nel corso della cerimonia è stata anche intitolata la via lungo la quale sono state costruite le abitazioni, con il nome di "Via Novara", in omaggio al contributo reso dalla Fondazione De Agostini e dalla Protezione Civile di Novara alla popolazione abruzzese. Nel video Domenico Panone, sindaco di Barisciano, esprime la sua soddisfazione per l'evento ma anche purtroppo le sue grandi amarezze e perplessità.
<a href="http:// www.paologarrisi.com" >www.paologarrisi.com</a> <a href="http:// www.paologarrisi.com" >www.paologarrisi.com</a>

Note: Spaces may be added to comparison text to allow better line wrapping.

Scritto da Paolo Garrisi il 22 novembre 2009. Catalogato sotto Terremoto Abruzzo. Puoi seguire ogni commento a questo post attraverso il RSS 2.0. Ti invito a lasciare un commento e votare il post. Se vuoi condividi questo articolo con Facebook, Twitter e Google +1. Grazie;-)

Lascia un Commento


Refresh



Collegati o Registrati

Galleria Fotografica

Preselezione concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare 2 Nuoto concorso Marina militare Piegamenti concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare Addominali concorso Marina militare

Commenti Recenti

  • DAVIDE: superate le prove?
  • Giuseppe: Caro Vendice, quella frase mi è stata detta da un Maresciallo dell’Aeronautica. Inoltre ho avuto la...
  • Vendice: Il buon Peppe scrisse : …ho sentito dire che troppe raccomandazioni sono negative in quanto gli...
  • Giuseppe: Marisa, ciò che dici non è del tutto vero. Certo, le raccomandazioni aiutano, ma non così tanto come si...
  • fast733: Salve, leggendo la vostra discussione mi verrebbe di rispondere… E se noi bloggers ci unissimo in un...
Versione Mobile o Smartphone

Statistiche del blog