PAOLOGARRISI.COM

Il blog del blogger d'Abruzzo Paolo Garrisi, maresciallo della Marina militare | News concorsi Marina, Esercito, Aeronautica, Carabinieri, Polizia, Polizia Penitenziaria, Guardia di Finanza, Corpo Forestale, Vigili del Fuoco
5 luglio 2010

Colonie estive: occhio a chi lasciate i vostri bambini!

La brutta disavventura che ci è capitata giovedì 1° luglio 2010 sia di esperienza a chi ha intenzione di lasciare i propri figli in mano a colonie estive incompetenti. A noi purtroppo è capitato ma grazie a Dio, io e mia moglie Elena, possiamo ritornare sui nostri passi. Elena lo racconta ancora con fatica perchè oggi è ancora scossa per l’accaduto. Io posso esporre la storia con più tranquillità perchè ero ad Ancona per lavoro e sono venuto a conoscenza di tutto solo dopo che il mio piccolo Emanuele Paolo è ritornato tra le braccia di mia moglie. Ore 11,00 Roberta la titolare della ” della parrocchia di Sant’Agostino di Città Sant’Angelo (Pe) chiama Elena: – “Signora, abbiamo smarrito suo figlio, lo stiamo cercando ma non lo troviamo” – Erano a mare allo stabilimento “Pallino Beach” di Montesilvano (Pe) e in un attimo i ragazzi di questa incompetente colonia hanno smarrito mio figlio Lele di appena 3 anni. Elena insieme ai colleghi di ufficio si sono diretti alla colonia e di qui si sono divisi per cercare il bambino in direzione nord e sud. Posso solo immaginare i sentimenti e i pensieri che sono passati per la testa di mia moglie: – “E se fosse affogato a mare, e se fosse finito in mano a degli zingari male intenzionati??” – Cosa altro puoi immaginare in quegli attimi: solo cose negative. Per farvela breve, dopo due ore e dico due ore di ricerca, la fortuna ha voluto che mio figlio a distanza di 2 km di spiaggia dal Pallino Beach è stato ritrovato agli stabilimenti Tamanaco dalla Delegazione di spiaggia di Montesilvano per mano del Comandante Vincenzo Giordano (Che ringrazio pubblicamente). Il mio bimbo era stato preso in custodia da una famiglia dello stabilimento Tamanaco che si era accorta subito dello smarrimento del mio piccolo. Allertati i carabinieri, questi ultimi hanno chiamato i ragazzi della Delemare di Montesilvano che sono accorsi subito sul posto e hanno riportato tra le braccia spossate dalla fatica di mia moglie, il mio bellissimo Emanuele Paolo. Tutto è finito bene ma ancora oggi mia moglie è affranta dal dolore e di quello che sarebbe potuto succedere a Lele. Per due ore mia moglie ha vissuto uno spavento assurdo provocato dalla leggerezza di presunte colonie estive, messe su senza responsabilità e con molta leggerezza solo ed esclusivamente per guadagnare soldi. I Tigrotti di Città Sant’Angelo (Pescara) della parrocchia di Sant’Agostino e del loro capo Roberta, sono un chiaro esempio di irresponsabilità e inettitudine. Genitori di Città Sant’Angelo non lasciate in mano a questi ragazzi i nostri cari figli!!

Ultimi aggiornamenti articolo:

There are no revisions for this post.

Post Correlati

Tags:, , , , ,

5 Commenti to “Colonie estive: occhio a chi lasciate i vostri bambini!”

Lascia un Commento




Refresh



Switch to desktop version
Caro internauta, benvenuto nel mio blog!!

Questo sito e gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno,
si avvalgono di cookie (tecnici e di profilazione) per:

- il corretto funzionamento del sito
- generare delle statistiche di navigazione
- mostrarti pubblicità in modo non invasivo
- mostrarti i miei social network attraverso i pulsanti sociali

Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più, clicca qui e consulta la cookie policy del mio blog.