|
Articolo visitato 16.737 volte

Aruba Hosting, secondo me comunque i migliori

Nei giorni passati si è fatto un gran parlare dei problemi di Hosting. Tutti coloro che come me, risiedono il proprio sito nei loro server, hanno avuto notevoli problemi e disagi vedendo il loro portale non raggiungibile (per non parlare di posta elettronica e vari servizi). Qualche tempo fa furono gli Ups che presero fuoco. Questa volta un guasto all’impianto elettrico. Diciamo che il caldo afoso di questi giorni ha dato alla testa anche alla webfarm di uno dei migliori Hosting in Italia. Volevo comunque spezzare una lancia a favore di questi signori, nonostante l’ultimo silenzio stampa, a problema in atto, mi sia dispiaciuto tantissimo (nel senso, possibile che tramite Facebook http://www.facebook.com/aruba.it o Twitter http://twitter.com/#!/Arubait non abbiano voluto rilasciare aggiornamenti in tempo reale del problema a chi come me usa quotidianamente questi social networks?). Comunque il passato è passato, mettiamoci una pietra sopra e passiamo alle dolci note. Non so se vi siete accorti che da alcuni giorni non aggiornavo il qui presente blog. Beh, la risposta è che ho avuto dei problemi sulla piattaforma WordPress. In pratica funzionava tutto bene: la bacheca WordPress, i plugin, i widget… tutto ok. L’unico problema è che non riuscivo ad inserire dei nuovi post. Cosa succedeva: appena cliccavo “Aggiungi nuovo” su WordPress mi usciva la schermata di errore


The server encountered an internal error or misconfiguration and was unable to complete your request.
Please contact the server administrator, postmaster@paologarrisi.com and inform them of the time the error occurred, and anything you might have done that may have caused the error.
More information about this error may be available in the server error log.

Insomma una paranoia mortale… Cosa sarà mai successo?? Perchè non riesco ad inserire dei nuovi articoli nel mio blog?? Forse a causa dei problemi di Aruba dei giorni scorsi (è il primo pensiero che mi è venuto). Niente di tutto questo. Infatti la prima cosa che ho fatto è stata di aprire un Ticket con Aruba e cercare di informarli del mio problema. Ora, senza scivere tanta roba su come è andata, vi inoltro le e-mail e la risoluzione di Aruba al mio dilemma evidenziando quanto segue. Non so come lavorano gli altri Hosting e la semplicità e la celerità dell’assistenza degli altri ma vi assicuro una cosa: secondo me quelli di Aruba sono i migliori e non ti voltano mai le spalle, anche se il problema a volte non è di loro competenza. Veloci e professionali come sempre. Un saluto a tutti!!

Ecco i passaggi tra me ed Aruba:

> > *Da*: paologarrisi@email.it
> > *Inviato*: mar, 12 lug 2011 08.00.22 +0200
> > *A*: Hosting Linux
> > *Oggetto*: Errore inserimento nuovo post
> >
> > Da stamattina non riesco ad inserire un nuovo post sul gestionale
> > wordpress del mio blog, cosa è successo?? Quando voglio inserire nuovo
> > post esce questo:
> > Internal Server Error
> > The server encountered an internal error or misconfiguration and was
> > unable to complete your request.
> > Please contact the server administrator, postmaster@paologarrisi.com
> > and inform them of the time the error occurred, and anything you might
> > have done that may have caused the error.
> > More information about this error may be available in the server error
> > log.
> >
> > MI AIUTATE PERFAVORE??
> >

—————————
> Il 12/07/2011 17:16, Assistenza Aruba ha scritto:
> >
> > Gentile cliente,
> >
> > in merito alla Sua segnalazione, La invitiamo ad indicarci l’url
> > diretto dove riscontra l’errore, a fornirci dati di accesso da Admin
> > al Suo portale e ad indicarci le operazioni da eseguire per poter
> > riprodurre la problematica, in modo da poter effettuare le opportune
> > verifiche.
> >
> > Restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti.
> >
> > Distinti saluti.
> >
> > ===================
> > Fabrizio Puce
> > Help Desk
> > http://www.aruba.it
> > http://assistenza.aruba.it <http://assistenza.aruba.it/>
> > Call center: 0575/0505
> > Fax: 0575/515790
> > <mailto:Mailto:assistenza@staff.aruba.it>===================
> >
—————————–

> *Da*: Paolo Garrisi <paologarrisi@email.it>
> *Inviato*: mer, 13 lug 2011 09.39.48 +0200
> *A*: Assistenza Aruba <smartaruba@staff.aruba.it>
> *Oggetto*: Re: [1E5-15AE9F76-CF6F] Errore inserimento nuovo post
>
> 1. Sito web: http://www.paologarrisi.com
> 2. Accesso pannello wordpress: *********
> 3. Nome utente: **********
> 4. Password: *********
> 5. Articoli >>> Aggungi nuovo >>>
> 6.
>
> Internal Server Error
>
> The server encountered an internal error or misconfiguration and
> was unable to complete your request.
>
> Please contact the server administrator,
> postmaster@paologarrisi.com and inform them of the time the error
> occurred, and anything you might have done that may have caused
> the error.
>
> More information about this error may be available in the server
> error log.
>
> Saluti. Paolo Garrisi.
—————————

Il 13/07/2011 11:44, Assistenza Aruba ha scritto:
>
>
> Gentile cliente,
> il problema, ora risolto, dipende dal fatto che cercando di creare un
> nuovo post, WordPress richiama il file
> wp-content/plugins/global-translator/debug.log che ha raggiunto le
> dimensioni di 2 GB. Rinominando il file
> wp-content/plugins/global-translator/debug.log in
> wp-content/plugins/global-translator/old_debug.log, l’errore è stato
> risolto.
>
> Le consigliamo di tenere monitorata la dimensione del file indicato o
> la problematica potrebbe ripresentarsi.
>
> Rimaniamo a Sua disposizione per ulteriori chiarimenti.
>
>
> Distinti saluti.
> =====================
> Marialisa Menoncin
> Technical Department
> http://www.aruba.it
> http://assistenza.aruba.it <http://assistenza.aruba.it/>
> Call center: 0575/0505
> Fax: 0575/862000
> <mailto:Mailto:%20assistenza@staff.aruba.it

——————————–

Da: Paolo Garrisi <paologarrisi@email.it>
Inviato: mer, 13 lug 2011 12.07.09 +0200
A: Assistenza Aruba <smartaruba@staff.aruba.it>
Oggetto: Re: [1E5-15AE9F76-CF6F] Errore inserimento nuovo post

Gentilissimi e professionali come al solito!! Assistenza al “Top
level”!! Peccato per quei problemi di blackout nei giorni scorsi (anche
se dispiace più il silenzio dell’azienda, nelle fasi in atto del
problema). Speriamo che non succedano più queste cose. Comunque vi
considero sempre e comunque i migliori.
Paolo Garrisi

————————-

Gentile cliente,
La ringraziamo per le Sue parole e siamo lieti di esserLe stati d’aiuto.

Ci scusiamo nuovamente per i disagi relativi a venerdì scorso.

Nella stessa giornata, non appena possibile, è stato pubblicato un comunicato, ancora visibile qui:

http://ticket.aruba.it/News/230/comunicato-aruba.aspx

Rimaniamo in ogni caso a Sua disposizione per qualsiasi necessità o chiarimento.

Distinti saluti.
=====================
Marialisa Menoncin
Technical Department

http://www.aruba.it

http://assistenza.aruba.it

Call center: 0575/0505
Fax: 0575/862000
=====================

http://www.paologarrisi.com

Ultimi aggiornamenti articolo:

There are no revisions for this post.

Post Correlati

Tags:, , ,
Scritto da Paolo Garrisi il 13 luglio 2011. Catalogato sotto In Evidenza, Secondo me..., Tecnologia. Puoi seguire ogni commento a questo post attraverso il RSS 2.0. Ti invito a lasciare un commento e votare il post. Se vuoi condividi questo articolo con Facebook, Twitter e Google +1. Grazie;-)

4 Commenti per “Aruba Hosting, secondo me comunque i migliori”

  1. Articolo vecchio, quasi inutile commentare… ma di fronte alla frase “Aruba i migliori” non riesco a stare zitto.
    Mi scusi sig. Garrisi, ma quanti hosting provider e registrar ha provato per poter affermare questo?
    Ora, il fatto che a lei abbiano risolto il problema, è la classica rondine che NON fa primavera.
    Personalmente, Aruba l’ho abbandonata dopo 2 anni di penose e imbarazzanti performances, anche su servizi più costosi
    come l’hosting su VPS e i server dedicati. Non ho voluto tentare la colocation, per evitare l’ennessima perdita di tempo.
    Durante gli ultimi 10 anni ho provato almeno una trentina di hosting provider e ne ho trovato SOLO uno peggiore di Aruba, che è GoDaddy.
    Ma è anche comprensibile: costa addirittura di meno e (sulla carta) offre di più.
    Lei ha il diritto di difendere chi vuole, sia chiaro, ma l’”informazione” (come dichiara anche nel titolo del suo blog) si basa anche su basi un pochino più solide.
    Buona serata

  2. @meksONE. Sono d’accordo con lei che il mio è un caso ma è anche vero che al momento non ho provato altri hosting, trovandomi bene sia come servizi che soprattutto come assistenza. Se lei mi può consigliare, sarò ben lieto di verificare ed accettare il suo intervento.
    Grazie del suo commento e buona giornata :-)

  3. @Paolo Garrisi : salve, mi perdoni il commento, ma detesto così tanto Aruba che non riesco a contenermi.
    Parlando di cose serie, ho notato che moltissimi hosting provider italiani sono carenti, sia come competitività, sia come caratteristiche. Due nomi famosi sono proprio Aruba e Register; la seconda estremamente cara e il costo non è giustificabile dai servizi offerti. Io mi trovo bene con provider e registrar americani, che oltre a fornire un supporto 24/7, sono molto più rapidi come tempi di attivazione e gestione del dominio.
    In 10-15 minuti, con un provider tipo HostGator (o BlueHost, o DreamHost…), si può registrare un dominio e attivare un piano di hosting funzionale e performante, basato su Cpanel, facile da gestire e totalmente sotto il proprio controllo.
    A differenza di Aruba/Register, che offrono pannellini di controllo limitatissimi (gestione assente del DNS in Aruba, pessima in Register), nessun supporto SSH/Cron, database limitati o assenti, gestione della webmail inesistente (Hostgator permette di usare 3 diverse interfacce, per dire) e soprattutto una velocità nettamente superiore.
    Ho fatto delle copie server-server (per trasferire domini) e ho raggiunto i 7MB /megabyte al secondo (megabyte, non megabit, mentre con hosting italiani, quando sono riuscito ad usare SCP, ho raggiunto a malapena i 500Kbyte/secondo.+
    La lista dei disservizi è lunga, glielo garantisco.

  4. @meksONE. Grazie del consiglio. Ne terrò atto e quanto prima, appena ne avrò bisogno, testerò gli hosting che mi ha consigliato. Ciao e Buone Feste :-)

Lascia un Commento


Refresh



Collegati o Registrati

Galleria Fotografica

Piegamenti concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare Addominali concorso Marina militare Preselezione concorso Marina militare Nuoto concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare 2

Commenti Recenti

  • Giuseppe: Marisa, ciò che dici non è del tutto vero. Certo, le raccomandazioni aiutano, ma non così tanto come si...
  • fast733: Salve, leggendo la vostra discussione mi verrebbe di rispondere… E se noi bloggers ci unissimo in un...
  • marissa: mi sa che hai dimenticato uno dei punti fondamentali, che vale almeno il 99,9% della riuscita del concorso e...
  • Barbara: Grazie a tutti della risposta! Sapevo già quale fosse il responso ma come si suol dire la speranza e’...
  • Pietro: Cara Barbara, non vorrei deluderti ma credo sia meglio tu sappia che 10 cm. in meno rispetto...
Versione Mobile o Smartphone

Statistiche del blog