|
Articolo visitato 5.658 volte

Rispetto e onori alle morti bianche del Ministero della Difesa

È tanto oramai che si fa un gran parlare nell’ambito dell’opinione pubblica, del fenomeno delle ossia dei lavoratori che nell’espletamento dei loro doveri, perdono accidentalmente la propria vita. Sono fatti tristi e angosciosi che smuovono le coscienze di tutti ed è giusto portare rispetto ed onorare questi Angeli del lavoro. Ecco, alcuni giorni fa ha perso la propria vita un giovane sottocapo della di 29 anni. Era imbarcato a bordo della Nave scuola che tutto dovrebbe simboleggiare tranne che la morte. E invece purtroppo, nell’adempimento del proprio dovere, è successa la sciagura. Quello che vorrei comunicare a tutti coloro che mi seguono è questo: onoriamo le nostre morti bianche, onoriamo con la bandiera a mezz’asta sempre e comunque, le morti bianche del Ministero della Difesa. Spero che quando ci saranno i funerali di Alessandro Nasta, tutti i comandi militari italiani, rispetteranno la bandiera a mezz’asta. Lo dobbiamo in onore dei nostri colleghi. Lo dobbiamo perchè siamo militari. Lo dobbiamo perchè cristiani.
Grazie e in bocca al lupo a tutti.

Ultimi aggiornamenti articolo:

Post Correlati

Tags:, , ,
Scritto da Paolo Garrisi il 26 maggio 2012. Catalogato sotto In Evidenza, Secondo me.... Puoi seguire ogni commento a questo post attraverso il RSS 2.0. Puoi andare giù e lasciare un commento. Pingare non è al momento permesso.

Lascia un Commento


Refresh



Collegati o Registrati

Galleria Fotografica

Nuoto concorso Marina militare Piegamenti concorso Marina militare Addominali concorso Marina militare Preselezione concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare 2

Commenti Recenti

  • DAVIDE: superate le prove?
  • Giuseppe: Caro Vendice, quella frase mi è stata detta da un Maresciallo dell’Aeronautica. Inoltre ho avuto la...
  • Vendice: Il buon Peppe scrisse : …ho sentito dire che troppe raccomandazioni sono negative in quanto gli...
  • Giuseppe: Marisa, ciò che dici non è del tutto vero. Certo, le raccomandazioni aiutano, ma non così tanto come si...
  • fast733: Salve, leggendo la vostra discussione mi verrebbe di rispondere… E se noi bloggers ci unissimo in un...
Versione Mobile o Smartphone

Statistiche del blog