|
Articolo visitato 2.942 volte

Non toccate il Sindaco D’Alfonso.

Notizie di qualche ora fa: Luciano D’Alfonso, sindaco dimissionario di , è stato rimesso in libertà e potrà passare le festività natalizie tra i suoi cari, soprattutto da uomo libero. Ora, un pensiero sorge spontaneo da parte mia e mi piacerebbe esternarlo alla rete: a prescindere dai colori politici che posso o non posso condividere, vorrei però dire che D’Alfonso non merita assolutamente questo “accanimento giudiziario”, specie in questo periodo di feste. Da cittadino dico che D’Alfonso ha saputo essere un vero sindaco ed ha svolto in maniera ineccepibile il suo mandato e tutti i pescaresi lo possono affermare. Sì perchè la città è molto cambiata da quando è lui il Sindaco, è sotto gli occhi di tutti la metamorfosi che ha avuto . Quindi non è giusto che la che da sè, fa buchi da tutte le parti e non trova di meglio da fare che attaccarsi da sola (vedi le intercettazioni fra procure), attacchi personaggi seri e indegerrimi come D’Alfonso. Sicuramente fare politica significa anche fare compromessi per raggiungere degli obiettivi per la comunità e questo tutti lo sanno: perciò lasciate stare il Sindaco D’Alfonso, il nostro Sindaco…

Da il Corriere.it>>

PESCARA – E’ stato rimesso in libertà l’ex , Luciano D’Alfonso, ai domiciliari dal 16 dicembre scorso con l’accusa di aver intascato tangenti. Il gip Luca De Ninis ha disposto la revoca degli arresti domiciliari comminatigli il 16 dicembre scorso. L’esponente del Pd era stato accusato di avere intascato tangenti. A questo punto resta da vedere quale sarà il comportamento di D’Alfonso, che dopo il suo coinvolgimento nella vicenda aveva rassegnato le proprie dimissioni. Ha ora tempo fino al prossimo 5 gennaio per ritirarle, evitando quindi il commissariamento del Comune e le elezioni anticipate. Alla notizia della sua liberazione, una piccola folla che si era radunata davanti alla sua abitazione ha iniziato ad incitarlo chiamando a gran voce il suo nome. D’Alfonso si è affacciato al balcone e, tra le lacrime, ha salutato i concittadini che lo acclamavano.

Ultimi aggiornamenti articolo:

There are no revisions for this post.

Post Correlati

Tags:, , ,
Scritto da Paolo Garrisi il 24 dicembre 2008. Catalogato sotto Secondo me.... Puoi seguire ogni commento a questo post attraverso il RSS 2.0. Ti invito a lasciare un commento e votare il post. Se vuoi condividi questo articolo con Facebook, Twitter e Google +1. Grazie;-)

1 Commento per “Non toccate il Sindaco D’Alfonso.”

  1. mi scuso x il ritardo nel commento, ma ho scoperto x caso questo blog.
    innanzi tutto complimenti Paolo, a prescindere dal tuo credo politico( destra?) sei molto pacato ed obiettivo.
    x quanto riguarda D ‘ ALFONSO (premettc che sono di sinistra )all’ inizio del suo mandato ero un po’ scettico in base alla sua provenienza POLITICA-ECCLESIASTICA ,ma con il passare della sua legislatura e osservando cio’ che lui stava facendo x Pescara citta’ mi son dovuto ricredere in positivo, quindi il terremoto giudiziario che si e’ abbattuto su di lui mi ha colto proprio di sorpresa.
    Pero’ voglio anche dire che prima di DEMONIZZARLO o SANTIFICARLO aspettiamo che la giustizia ( ??? ) faccia il suo corso.
                              AUGH……..

Lascia un Commento


Refresh



Collegati o Registrati

Galleria Fotografica

Addominali concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare Piegamenti concorso Marina militare Preselezione concorso Marina militare Nuoto concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare 2

Commenti Recenti

  • DAVIDE: superate le prove?
  • Giuseppe: Caro Vendice, quella frase mi è stata detta da un Maresciallo dell’Aeronautica. Inoltre ho avuto la...
  • Vendice: Il buon Peppe scrisse : …ho sentito dire che troppe raccomandazioni sono negative in quanto gli...
  • Giuseppe: Marisa, ciò che dici non è del tutto vero. Certo, le raccomandazioni aiutano, ma non così tanto come si...
  • fast733: Salve, leggendo la vostra discussione mi verrebbe di rispondere… E se noi bloggers ci unissimo in un...
Versione Mobile o Smartphone

Statistiche del blog