Articolo visitato 7.390 volte

Considerazioni

SITI INTERNET E IL RENDIMENTO DI INDICIZZAZIONE.

Internet è ormai diventato un mezzo di comunicazione di massa a 360° e col passare del tempo diventerà molto siti_webprobabilmente quasi l’unico. Questo perchè è semplice ed accessibile, economico e funzionale. Lo scopo principale per cui si costruisce un sito internet è quello della promozione dell’immagine personale (riferita ad un singolo individuo) oppure dell’ immagine professionale (riferita ad una azienda o liberi professionisti). Quando il Web era agli albori, creare un sito web sembrava “un’impresa titanica” che solo in pochi potevano affrontare. Oggi, grazie all’ausilio dei CMS, non è più così. CMS significa Content Management System, cioè sistema per la gestione dei contenuti ossia sistemi che permettono all’amministratore di un sito, di occuparsi solo di inserire i contenuti e di personalizzarne la veste grafica. Molti CMS sono distribuiti con licenze gratuite e open source che permettono modifiche al codice, come nel caso di Joomla o WordPress, i software di maggiore utilizzo nel web. Chiariamo innanzitutto una cosa importante: non siamo noi a fare l’indicizzazione di un sito ma sono i motori di ricerca ed i motori indicizzano un sito principalmente in base ai contenuti testuali e alla struttura dello stesso. Pertanto è importante creare siti web che abbiano contenuti tali da favorirne l’indicizzazione. Anche la struttura del sito (intuitività della navigazione e dei collegamenti) viene progettata tenendo sempre in mente l’obiettivo “indicizzazione”. Quando scegliete di affidarvi a un web master è molto importante avere già le idee chiare su cosa ottenere: questo per essere sicuri di scegliere lo strumento più adatto. Infatti esistono CMS praticamente per tutte le esigenze: per blog, forum, siti web, e-commerce, ecc. ecc. Sicuramente, negli ultimi anni, WordPress e Joomla si sono imposti come i miglior CMS per creare blog e portali internet. Il successo è dovuto sicuramente ad una semplice installazione e alla varietà di plugin e modelli grafici. Inoltre, chi ha un minimo di dimestichezza con PHP può modificare le piattaforme a proprio piacimento. Joomla è più semplice, la grafica dell’amministrazione è chiara e più intuitiva ma entrambi i sistemi permettono la creazione e la gestione di siti modulari e dinamici, che a confronto con i classici siti statici (quelli in HTML, per intenderci), permettono e semplificano l’aggiornamento dei contenuti, la gestione dei menu e l’aggiunta di complesse funzioni per arricchire i contenuti del sito.

CLICCA QUI PER GUARDARE ALCUNI SITI AD ALTO RENDIMENTO DI INDICIZZAZIONE.

ITALIA E’…MAGAZINE E LA RUBRICA “BLOGNOTES, UNO SGUARDO A INTERNET E NUOVE TECNOLOGIE”.

copertina“Blognotes, uno sguardo a internet e nuove tecnologie” è la rubrica che curo periodicamente sulla rivista RAI-ERI “Italia è…Magazine”. E’ una rubrica che descrive il mondo tecnologico, le curiosità della rete e la navigazione dei portali più belli e professionali. Blognotes parla anche dei nuovi arrivi nel campo Hi-Tech, attività ludiche e tutto quello che più ci attrae nell’era moderna. Questa rubrica deve la sua nascita alla COSTA EDITORE che è la naturale capofila del GRUPPO COSTA. Costa Editore rappresenta oltre 25 anni di valori condivisi nel settore editoriale ed è presente oggi più che mai, in tutte le edicole nazionali con il mensile “ITALIA E’…MAGAZINE” nata in collaborazone con la testata RAI-ERI. Servizi giornalistici, attualità turistica e curiosità da tutti i paesi italiani, sono solo alcuni dei fattori che contraddistinguono questo prodotto della carta stampata, moderno, colorato e dinamico. Non mancano i riferimenti al cuore propulsivo economico nazionale con le varie aziende, gli imprenditori e tutta l’Italia che lavora, integrate in maniera non invasiva tra le pagine del nostro giornale. Trattandosi di un mensile di informazione turistica, “Italia è…Magazine” abbraccia un target medio-alto. E’ distribuito nei punti vendita autostradali (del 2° gruppo italiano), nelle edicole di rigore, spedito alle sedi di Confindustria Italia, alle sedi provinciali e regionali della Regione, alle principali strutture ricettive italiane (il 50% degli alberghi presenti nella ns. penisola, puntando su quelli stagionali), ai parrucchieri italiani e attraverso abbonamento postale. La sua tiratura è di 50.000 copie mensili. Un occasione unica per apparire nel migliore dei modi e colpire il segno perchè…

…IL SUCCESSO SEGUE LA VIA DELLA COMUNICAZIONE VINCENTE… ;-)

Ultimi aggiornamenti articolo:

There are no revisions for this post.

Tags:

Collegati o Registrati

Galleria Fotografica

Preselezione concorso Marina militare Piegamenti concorso Marina militare Addominali concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare Test psicologici concorso Marina militare 2 Nuoto concorso Marina militare

Commenti Recenti

  • Giuseppe: Marisa, ciò che dici non è del tutto vero. Certo, le raccomandazioni aiutano, ma non così tanto come si...
  • fast733: Salve, leggendo la vostra discussione mi verrebbe di rispondere… E se noi bloggers ci unissimo in un...
  • marissa: mi sa che hai dimenticato uno dei punti fondamentali, che vale almeno il 99,9% della riuscita del concorso e...
  • Barbara: Grazie a tutti della risposta! Sapevo già quale fosse il responso ma come si suol dire la speranza e’...
  • Pietro: Cara Barbara, non vorrei deluderti ma credo sia meglio tu sappia che 10 cm. in meno rispetto...
Versione Mobile o Smartphone

Statistiche del blog